Per i metalmeccanici è sempre tempo di elezioni. I lavoratori votano per le Rsu

Si continua a votare nelle aziende metalmeccaniche per il rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie.

Martedì scorso sono stati chiamati alle urne i lavoratori della Evolut di Castegnato (automazione industriale). Hanno votato in 80: per la Fim Cisl le schede sono state 60 con l’elezione di 2 dei tre componenti della Rsu.

Sempre martedì lavoratori al voto alla Prodotti Baumann di Brescia (produzione e sviluppo di molle). Due dei tre componenti la Rsu saranno delegati della Fim Cisl che a fronte di 60 votanti ha avuto 42 preferenze.

Venerdì invece si è votato all’ Alfa Acciai di Brescia. Dei 675 dipendenti hanno votato in 490 dipendenti; ai metalmeccanici della Cisl sono andati 167 voti; dei 9 delegati che compongono la Rsu 3 saranno della Fim Cisl.

Si è votato anche alla Harsco, azienda interna Alfa Acciai che gestisce il rottame. Dei 51 voti validi, alla Fim ne sono andati 22 con l’elezione di un delegato nella nuova Rsu.

Etichette: , , , ,