La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

La Cisl è tra i promotori di “Alleanza lombarda contro la povertà”
TORNA INDIETRO

La Cisl è tra i promotori di “Alleanza lombarda contro la povertà”

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 15 Febbraio 2018

una riunione dei mesi scorsi di esponenti regionali di Alleanza contro la povertàSi è costituita in Lombardia la declinazione territoriale dell’Alleanza nazionale contro la povertà, realtà che ha posto il tema della povertà al centro dell’attenzione della politica e delle istituzioni contribuendo in maniera decisiva alla definizione del Reddito di inclusione.

A promuoverla so 17 associazioni, rappresentanze dei Comuni, organizzazioni sindacali e datoriali lombarde: Acli, ActionAid, Aggiornamenti Sociali, Anci, Azione Cattolica Italiana, Caritas, Cgil Cisl Uil Lombardia, Cnca, Confcooperative-Federsolidarietà, Società San Vincenzo, Federazione Italiana Organismi per le Persone Senza Dimora, Fondazione Banco Alimentare, Forum del Terzo Settore, Lega autonomie , Umanità Nuova-Movimento dei Focolari. Partecipa stabilmente ai lavori dell’Alleanza la direzione regionale dell’INPS

 

LA POVERTÀ IN LOMBARDIA

una riunione dei mesi scorsi di esponenti regionali di Alleanza contro la povertàSono già oltre 20 mila le famiglie lombarde che hanno presentato, a partire dal primo dicembre 2017, la domanda per accedere al Rei, il Reddito di inclusione, la misura universale nazionale che prevede non solo aiuto economico, ma anche accompagnamento personalizzato per aiutare le persone a uscire dalla condizione di povertà.

 

GLI OBIETTIVI GENERALI

Promuovere iniziative di contrasto alla povertà, sensibilizzare l’opinione pubblica, confrontarsi con le forza politiche e le istituzioni in ambito regionale per sollecitare scelte adeguate, sono gli obiettivi dell’Alleanza lombarda contro la povertà.

 

 

LE RICHIESTE ALLA REGIONE

A fronte dell’esigenza di intervenire con forza a sostegno delle famiglie e persone in condizioni di povertà, è prioritario per l’Alleanza lombarda sollecitare Regione Lombardia con le seguenti proposte: