Assicurazioni, rinnovato il contratto per i 35mila dipendenti delle agenzie

Rinnovato contratto nazionale di lavoro per i 35mila dipendenti (in gran parte lavoratrici) delle agenzie di assicurazioni in gestione libera. “Per il numero di occupati – spiega la First Cisl in una nota – si tratta del secondo contratto in ordine di importanza nel mondo assicurativo. Oltre al dovuto incremento economico, quantificato in 35 euro mensili, vengono introdotte novità in tema di welfare, previdenza, formazione e forme di flessibilità lavorativa ed oraria, rendendo il contratto più affine agli attuali modelli del business assicurativo e, auspicabilmente, aprendo la strada a nuova occupazione”.

First Cisl evidenzia che da queste novità contrattuali è esclusa purtroppo la platea delle agenzie i cui datori di lavoro applicano il meno favorevole contratto Sna, a suo tempo incomprensibilmente sottoscritto con due organizzazioni sindacali non rappresentative del settore assicurativo.

Etichette: nessuna etichetta