Le borse di studio della Fim Cisl ai figli degli iscritti con i migliori risultati scolastici

Nell’ultima riunione dell’anno del Consiglio generale della Fim bresciana, che si è tenuta venerdì scorso nell’Auditorium della sede provinciale della Cisl, sono state consegnate le tradizionali borse di studio con cui la Segreteria dei metalmeccanici Cisl riconosce i migliori risultati scolastici dei figli dei propri iscritti.

Quest’anno i premi sono andati a Maddalena Pavan (scuola elementare, papà iscritto della Tematrade di Bedizzole), Piera Esposito (scuola media, papà iscritto della Trafilerie Carlo Gnutti di Chiari), Stefania Peroni  (scuola superiore, papà iscritto della Facchinetti F.lli di Lumezzane) e Davide Molinari (università, papà iscritto dell’Iveco di Brescia).

 

Etichette: nessuna etichetta

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511