Corrieri e autotrasporto, nuovo stop l’11 e il 12 dicembre. La logistica vuole il contratto
TORNA INDIETRO

Corrieri e autotrasporto, nuovo stop l’11 e il 12 dicembre. La logistica vuole il contratto

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 11 Novembre 2017

Non si ferma la protesta dei lavoratori della Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni. Dopo le tre giornate di sciopero di venerdì 27, lunedì 30 e martedì 31 ottobre, Fit Cisl Filt Cgil e Uilt hanno proclamato altre 48 ore di astensione dal lavoro lunedì 11 e martedì 12 dicembre.

Occorre giungere tempestivamente alla firma del contratto nazionale di lavoro del settore – scrivono i sindacati in una nota – con forti elementi di legalità negli appalti e di tutela occupazionale (clausola sociale, divieto di subappalto, ecc.), un adeguato incremento economico legato anche al positivo andamento dimensionale del settore e una classificazione del personale che riconosca, valorizzi ed includa tutte le professionalità.