Adiconsum nelle scuole con il concorso “Sos Salvadanaio”

Non è mai troppo presto per iniziare a parlare di educazione all’uso del denaro e di risparmio ai bambini. In occasione della Giornata internazionale del risparmio, Adiconsum Lombardia propone ai dirigenti scolastici e agli insegnanti della scuola primaria di promuovere tra i propri alunni il concorso “Sos Salvadanaio”. Il concorso rappresenta una delle azioni sviluppate nell’ambito del progetto “Chiedi un prestito al (tuo) risparmio”, un’iniziativa di Adiconsum Lombardia e Federconsumatori Lombardia, realizzata con il contributo di Regione Lombardia e del Ministero dello Sviluppo Economico.

Gli adulti – scrive l’associazione dei consumatori promossa dalla Cisl – hanno sempre più la tentazione di sostituirsi al bambino, per evitargli la fatica di ottenere dei risultati; così facendo li privano però della possibilità di misurarsi con sé stessi e con i propri limiti e le proprie capacità. Restituire ai bambini la soddisfazione di una conquista “sudata” e ottenuta con le proprie forze, rappresenta una lezione di vita, prima ancora che l’avvio di un percorso di educazione al risparmio.

DESTINATARI
E’ rivolto agli alunni delle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie Lombarde, invitati a disegnare il proprio salvadanaio ideale o a costruirne uno di propria invenzione utilizzando oggetti di riciclo o tradizionalmente destinati ad altro uso.

TERMINI E MODALITÀ PER PARTECIPARE
I disegni, scansionati in formato pdf, o le fotografie degli oggetti creati, dovranno essere inviati entro il 12 gennaio 2018 (farà fede la data di invio della mail) all’indirizzo regionale@adiconsumlombardia.it indicando nell’oggetto partecipazione al concorso SOS Salvadanaio. Al momento dell’invio del lavoro, la scuola di appartenenza del gruppo/classe partecipante dovrà compilare una scheda reperibile sul sito internet delle due associazioni.
Una giuria composta dai rappresentanti delle associazioni proponenti e da alcuni partner del progetto “Chiedi un prestito al (tuo) risparmio”, sceglierà il lavoro più originale e che meglio colga lo spirito dell’iniziativa.

PREMI
I vincitori verranno contattati personalmente e poi resi noti sui siti internet delle due associazioni proponenti entro il 31 gennaio 2018. Gli alunni dei tre gruppi/classi primi classificati riceveranno uno speciale omaggio. La scuola di appartenenza del gruppo/classe prima classificata riceverà un premio in denaro del valore di 500 euro da utilizzare preferibilmente per l’approfondimento dei temi oggetto del concorso o per l’acquisto di materiale scolasti.

Etichette: , , ,