Dal Congresso la Cisl rilancia l’impegno nella prevenzione della violenza sulle donne
TORNA INDIETRO

Dal Congresso la Cisl rilancia l’impegno nella prevenzione della violenza sulle donne

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 30 Giugno 2017

Terza giornata di lavori per il Congresso Cisl che questa mattina ha dedicato una tavola rotonda alla prevenzione della violenza sulle donne. Tra gli ospiti, il sottosegretario alla Presidenza con delega alle Pari Opportunità, Maria Elena Boschi , che ha assicurato l’impegno del ministro Orlando a cambiare la legge riguardante lo stalking: “C’è la disponibilità ad ascoltare e a rivedere le norme – ha detto la Boschi – ma oltre all’aspetto legislativo ci attende un lavoro anche su un altro terreno, quello della prevenzione”.

Dal canto suo il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, ha ribadito il sostegno  alla proposta di legge contro la prostituzione: “Dobbiamo salvare e riscattare tanti uomini che confondono l’amore con il possesso e lo sfruttamento che spesso diventa violenza fisica e morale. E dobbiamo agire per rendere libere le donne che non lo sono”, attraverso un percorso di recupero, di riscatto attraverso la dignità del lavoro. Un percorso che vedrà impegnate direttamente le strutture della Cisl.