Guarda la registrazione del convegno  E’ POSSIBILE SUPERARE L’OSTACOLO DELLE PAURE? clicca QUI

Rossini (Fnp): un modello di welfare partecipato attiva la comunità
TORNA INDIETRO

Rossini (Fnp): un modello di welfare partecipato attiva la comunità

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 7 Giugno 2017

I pensionati della Cisl condividono la riorganizzazione e riprogrammazione degli interventi di protezione sociale sul territorio avviata un anno fa dal Comune con il titolo “Brescia città del noi”. La sintesi è del quotidiano Bresciaoggi [clicca QUI per leggere l’articolo] che riferisce del convegno promosso ieri pomeriggio dai Pensionati Cisl nell’Auditorium della sede sindacale.

“Una promozione a pieni voti – scrive ancora il giornale – certificata dal breve intervento con cui Alfonso Rossini, segretario generale Fnp per Brescia e valle Camonica” che sul modello di welfare partecipato che ha per ispiratore Felice Scalvini ha detto: “Lo abbiamo preso sul serio per la sua ispirazione culturale e per le ambizioni politiche, perché sollecita una responsabilità collettiva, attiva la comunità e ci fa capire che l’idea di benessere sociale è collegata all’apporto solidale della città attraverso una ridefinizione del ruolo dell’amministrazione comunale”.