Le motivazione del riconoscimento che venerdì sarà consegnato a Franco Castrezzati
TORNA INDIETRO

Le motivazione del riconoscimento che venerdì sarà consegnato a Franco Castrezzati

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 24 Maggio 2017

La Sala dei Giudici di Palazzo LoggiaCome il nostro sito ha annunciato domenica, venerdì 26 maggio il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, consegnerà a Franco Castrezzati il più significativo riconoscimento pubblico della municipalità. Nella lettera che il primo cittadino ha inviato nei giorni scorsi all’anziano sindacalista Cisl, Del Bono scrive: “So di dover fare breccia nella tua ritrosia e nella tua riservatezza, tuttavia credo saprai cogliere in questo gesto quel tanto di affetto che nutriamo per te e per coloro cui dobbiamo conquiste di civiltà che segnano in positivo anche gli attuali difficili tempi”.

In un altro passaggio del testo il Sindaco esplicita ulteriormente la motivazione del riconoscimento, “..segno di riconoscenza della città alla tua persona e al movimento sindacale bresciano, per l’impegno profuso in difesa delle libertà democratiche contro la violenza terroristica, oltre che l’affermazione della dignità della persona nel lavoro e nella società”.