Diritti inespressi, troppa superficialità! Newsletter 37-2017
TORNA INDIETRO

Diritti inespressi, troppa superficialità! Newsletter 37-2017

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 29 Marzo 2017

La questione dei “diritti inespressi” sta creando delle false aspettative in molti pensionati, al punto che, prendendo d’assalto le nostre strutture territoriali della Fnp, del Patronato Inas e del Caf Cisl, lamentano la loro legittimità a percepire fino a 300,00 euro in più al mese sulla propria pensione, da parte dell’Inps. Purtroppo non è così e ancora una volta bisogna prendere le distanze da chi spaccia con troppo pressapochismo notizie che illudono le persone. Vediamo di capirci di più.