Cambio della guardia al vertice della Flaei: Colombi lascia, eletto Calvetti

E’ Pietro Calvetti (nella foto) il nuovo segretario generale della Flaei Cisl bresciana. E’ stato eletto oggi pomeriggio al termine del congresso di categoria. A passargli il testimone è stato Fulvio Colombi che dopo due anni trascorsi alla guida della Federazione provinciale ha scelto di rientrare in azienda e di continuare il suo impegno sindacale come delegato.
Pietro Calvetti, dipendente dell’Enel di Breno, faceva già parte della Segreteria uscente della Flaei cosi come lo era stato in Valle Camonica prima dell’unificazione del territorio sindacale con Brescia.

Nella relazione introduttiva Colombi ha parlato della regionalizzazione della categoria come di un adeguamento organizzativo necessario alla concentrazione societaria delle aziende elettriche e alla centralizzazione delle governance. Un passaggio che richiede un maggiore sforzo di iniziativa e di proposta nei luoghi di lavoro, un’azione sindacale caratterizzata dalla prossimità e dalla capacità di risposta ai bisogni e alle domande dei lavoratori.

Colombi ha sollecitato la politica a definire un serio piano energetico nazionale che possa anche garantire l’occupazione sul territorio.

Sul contratto, recentemente rinnovato dopo una lunga trattativa, il segretario generale uscente della Flaei bresciana ha rimarcato il fatto che solo tenendo aperte le relazioni con le aziende è stato possibile approdare a risultati concreti: dal mantenimento dei diritti al giusto aumento i busta paga e alla valorizzazione degli istituti sociali.

Etichette: , ,