Autostrade, sospeso lo sciopero del 13 marzo

Sospeso lo sciopero nazionale di lunedì 13 marzo di tutti i dipendenti delle Società concessionarie autostradali. Lo hanno comunicato Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Viabilità e Logistica. La decisione è stata presa dopo che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha convocato il prossimo 28 marzo le concessionarie autostradali per chiarire le ragioni per cui ancora non assicurano un presidio fisico continuativo delle stazioni autostradali nell’arco dell’intera giornata.

Le concessionarie, infatti, avevano assunto in tal senso un impegno fino ad oggi disatteso. Il presidio fisico delle stazioni “rientra tra gli obblighi delle convenzioni stipulate a suo tempo dalle società” – fanno osservare i sindacati – e deve essere garantito non solo per evitare che si mettano in discussione i livelli occupazionali, ma prima di tutto per la qualità e la sicurezza del servizio che deve essere assicurato agli utenti.

Etichette: , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511