BONUS 200 euro: che cos’è? chi ne ha diritto? chi deve fare la domanda e chi no? All’ INAS CISL tutte le risposte

Dignità e diritti nell’8 marzo del Coordinamento Donne della Cisl bresciana
TORNA INDIETRO

Dignità e diritti nell’8 marzo del Coordinamento Donne della Cisl bresciana

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 7 Marzo 2017

Una delle protagoniste del film "Suffragette"

Il Coordinamento Donne della Cisl bresciana ha organizzato per domani pomeriggio la proiezione del film “Suffragette” pellicola della regista inglese Sarah Gavron che racconta le lotte e le sofferenze che hanno accompagnato la conquista del diritto di volto per le donne.

L’appuntamento, inserito nelle iniziative per la Giornata internazionale della donna, è per mercoledì 8 marzo alle 18,30 nell’Auditorium della sede provinciale della Cisl in via Altipiano d’Asiago, 3 a Brescia.

Attorno a questo film il Coordinamento Donne Cisl – spiega la responsabile Eleonora Feroldi – ha costruito nei mesi scorsi un evento con studenti di alcune scuole superiori cittadine, facendone arrivare poi ad ogni istituto una copia perché nei tempi e nei modi più opportuni si potesse continuare a stimolare tra i giovani la riflessione sul ruolo della donna nella società e su quanto siano costate conquiste che oggi sembrano scostate”.

Il racconto delle lotte delle donne per vedersi riconosciuti i diritti di cittadinanza – conclude Feroldi – è infatti trasposizione cinematografica di vicende storiche che continuano a interrogare il nostro presente chiedendo un supplemento di attenzione. Per questo lo riproponiamo in una giornata speciale come quella dell’8 marzo in cui si riaffermano conquiste importanti di dignità e di diritti, assieme alla necessità di continuare a combattere contro ogni discriminazione e ogni forma di violenza contro le donne”.

La proiezione del film è gratuita ed è aperta a tutti.