Non siano i poveri a pagare le conseguenze della instabilità politica

Sindacati, associazioni, gruppi e movimenti che hanno dato vita alla “Alleanza contro la povertà in Italia” chiedono alle istituzioni di inserire nelle priorità dell’agenda parlamentare l’approvazione del Reddito d’Inclusione e la predisposizione del Piano nazionale contro la povertà.

La preoccupazione di “Alleanza contro la povertà in Italia” è che l’attuale fase di incertezza e instabilità politica, possa vanificare i passi in avanti compiuti bloccando i provvedimenti di contrasto all’esclusione sociale e dei necessari investimenti.

 

Etichette: , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511