Guarda la registrazione del convegno  E’ POSSIBILE SUPERARE L’OSTACOLO DELLE PAURE? clicca QUI

Inizio anno all’insegna della pace
TORNA INDIETRO

Inizio anno all’insegna della pace

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 27 Dicembre 2016

Non solo marcia. A Brescia il mese della pace ha in calendario tante proposte illustrate questa mattina nel corso di una conferenza stampa. A coordinare il programma è la “Tavola della pace Brescia Est”, realtà nella quale si riconoscono associazioni, parrocchie, gruppi e movimenti che tra San Polo, Caionvico e Sant’Eufemia fin dagli anni ’90 hanno dato vita ad incontri e manifestazioni sotto i colori della bandiera arcobaleno. “Tavola della pace Brescia Est” è nata una decina d’anni fa unificando le iniziative per coinvolgere un territorio più vasto.

LE CONFERME

La marcia della pace nel primo giorno del nuovo anno, Giornata mondiale della pace isti-tuita da Paolo VI esattamente cinquanta anni, è ormai una tradizione consolidata.
Ritrovo alle 14 a Caionvico e arrivo al convento francescano di Rezzato, con una riflessione inziale e conclusiva proposta da don Fabio Corazzina, già coordinatore nazionale di Pax Christi, sul messaggio di Papa Francesco per la Giornata che quest’anno ha come tema “La nonviolenza, stile di una politica di pace”.

LE NOVITA’

Per tutto gennaio, quartieri cittadini e paesi che aderiscono all’iniziativa danno vita ad alcune “Tende della pace”:

All’interno delle tende si tengono incontri, presentazione di libri, bancarelle, mostre, la-boratori, proiezioni, musica, canti, letture ed altre iniziative concordate a livello locale dalle varie associazioni coinvolte.

IL DIBATTITO A CHIUSURA DEL MESE DELLA PACE

Il “mese della pace” termina lunedì 30 gennaio con un incontro dibattito, sempre sul te-ma della Giornata mondiale della pace, con Francesco Vignarca (coordinatore nazionale della Rete Italiana per il disarmo) e i parlamentari Mario Sberna (Democrazia solidale) e Gianpiero Scanu (Partito democratico) già membro della Commissione difesa della Came-ra del Deputati.

IN PRIMAVERA LA MARCIA DEI GIOVANI

A primavera 2017 verrà organizzata in città, come negli anni scorsi, una “marcia per la pace” per i bambini e giovani, con specifiche animazioni.