BONUS 200 euro: che cos’è? chi ne ha diritto? chi deve fare la domanda e chi no? All’ INAS CISL tutte le risposte

Legno/Arredo, firmato l’accordo per il nuovo contratto nazionale di lavoro
TORNA INDIETRO

Legno/Arredo, firmato l’accordo per il nuovo contratto nazionale di lavoro

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 13 Dicembre 2016

Federlegno per la parte industriale, Filca Cisl, Feneal Uil e Fillea Cgil per quella sindacale, hanno firmato oggi l’accordo per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro Legno/Arredo. Era scaduto lo scorso 31 marzo.

Da gennaio 2017 le aziende del settore erogheranno un incremento pari a 35 euro mensili rimandando a successivi incontri, a gennaio 2018 e gennaio 2019, la definizione degli incrementi relativi a quegli anni sulla base dell’andamento effettivo e consuntivato dell’inflazione, secondo l’indice Ipca.

L’intesa sottoscritta oggi prevede inoltre un incremento delle ore in regime di flessibilità, un aumento delle quote a carico delle aziende per la previdenza e la sanità integrative a favore dei lavoratori e la possibilità di creare sistemi aziendali di welfare.