Guarda la registrazione della  manifestazione che si è tenuta questa mattina in Piazza Duomo a Milano

clicca QUI

Elvi (motori elettrici), accordo ponte tra Fim Cisl e azienda sul premio di risultato
TORNA INDIETRO

Elvi (motori elettrici), accordo ponte tra Fim Cisl e azienda sul premio di risultato

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 26 Novembre 2016

produzione-motori-elettriciLe possibilità di sviluppo sono legate all’andamento del dopo-crisi e, ovviamente, agli investimenti, ma bisognerà monitorare con attenzione i prossimi mesi per capire le possibili evoluzioni del mercato. Nasce da queste valutazioni – che Fim Cisl e Rsu Fim della Elvi di Isorella (100 dipendenti nella produzione di motori elettrici e motoriduttori) hanno condiviso con l’azienda – la decisione di far slittare al prossimo anno il rinnovo dell’intesa aziendale sul premio di risultato (che verrà comunque applicato fin ad allora nei termini vigenti), intervenendo però con un accordo ponte che prevede l’erogazione di 200 euro per il 2016 e 220 euro per il 2017 sotto forma di voucher che i dipendenti potranno scegliere tra carrello spesa o buoni carburante.

Fin d’ora azienda e sindacato hanno stabilito che a fine 2017 si valuterà la situazione per discutere il rinnovo dell’accordo aziendale.