Redditi e questione fiscale a Brescia in uno studio promosso da Cgil Cisl Uil
TORNA INDIETRO

Redditi e questione fiscale a Brescia in uno studio promosso da Cgil Cisl Uil

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 11 Novembre 2016

dichiarazione_redditiSono 867.205 i contribuenti con residenza fiscale in uno dei 206 comuni della nostra provincia che hanno presentato la dichiarazione dei redditi Irpef. In 350 mila hanno dichiarato redditi inferiori ai 15.000 euro, poco più di 300 mila tra i 15.000 e i 26.000 euro, oltre 172 mila tra i 26.000 e i 55.000; sopra questo importo si trovano solo 35 mila persone fisiche, di cui 6 mila dichiarano più di 120.000 euro.

E’ questa la cornice numerica di fondo sulla quale si sviluppa un’approfondita analisi dei redditi dei bresciani nel 2015 promossa da Cgil Cisl Uil Brescia al centro di un convegno (in basso l’immagine simbolica scelta per il manifesto, intitolato: “Disuguaglianza, evasione. La questione fiscale a Brescia”.

Il programma della giornata, i relatori e alcune sintetiche anticipazioni della ricerca saranno oggetto di una conferenza stampa in programma lunedì nella sede della Cisl in via Altipiano d’Asiago, 3 a Brescia.

 

montanari_22nov16_web