Editrice La Scuola, i lavoratori incontrano il sindaco
TORNA INDIETRO

Editrice La Scuola, i lavoratori incontrano il sindaco

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 26 Luglio 2016

emilio del bono, sindaco di bresciaIl sindaco di Brescia Emilio Del Bono ha ricevuto oggi pomeriggio in Palazzo Loggia una delegazione dei rappresentanti sindacali dei lavoratori della Editrice La Scuola impegnati in una vertenza contro i 25 licenziamenti che l’azienda ha intenzione di mettere in atto a fronte di una pesante crisi economica e industriale.

Fistel Cisl e Slc Cgil, insieme alle Rsu, hanno messo in evidenza in evidenza la natura profonda della crisi della Editrice La Scuola, “una difficoltà finanziaria che origina dalla mancanza di una efficace strategia di crescita aziendale, in grado di reggere le forti trasformazioni dell’editoria scolastica. Si è fatto presente che l’azione di riequilibrio che Editrice vuole mettere in atto avrà una ricaduta importante sul livello occupazionale, pregiudicando quasi la metà del personale attualmente impiegato con un piano di licenziamento collettivo”.

Per il problema contingente le organizzazioni sindacali chiedono che al posto dei licenziamenti si pensi a specifici ammortizzatori sociali, ma in prospettiva sottolineano l’esigenza i dettagli di un piano industriale fino ad oggi solo genericamente presentato dalla direzione.

Il Sindaco si è detto convinto della necessità di una convinta azione di rilancio industriale, assicurando che si impegnerà “nelle sedi opportune con le modalità e le prerogative del suo ruolo istituzionale”.

Un nuovo appuntamento tra sindacati e primo cittadino è stato programmato per la fine di agosto.