IMU e TASI: ecco le sanzioni per chi non ha ancora pagato
TORNA INDIETRO

IMU e TASI: ecco le sanzioni per chi non ha ancora pagato

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 1 Luglio 2016

IMU e TASIIl 16 giugno scorso è stato l’ultimo giorno per versare l’acconto di IMU e TASI.
Chi non avesse pagato entro i termini, può ricorrere al ravvedimento operoso, ossia potrà ancora pagare i 2 acconti, maggiorati, però, di una sanzione che varia a seconda dei giorni di ritardo.
Ecco come calcolare le sanzioni:

Adiconsum ricorda, inoltre, che al 16 dicembre 2016 è fissata la scadenza relativa al pagamento del saldo di IMU e TASI.