Immigrati e crisi economica: Cgil Cisl Uil chiedono 24 mesi di validità per i permessi di soggiorno
TORNA INDIETRO

Immigrati e crisi economica: Cgil Cisl Uil chiedono 24 mesi di validità per i permessi di soggiorno

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 22 Giugno 2016

un-migrante-a-lavoroMartedì 28 giugno giornata di mobilitazione nazionale promossa da Cgil Cisl Uil per chiedere al Governo di estendere a 24 mesi il permesso di soggiorno per chi ha perso il lavoro. A Brescia, in contemporanea a tutte le principali città italiane, le organizzazioni sindacali daranno vita dalle 17 alle 19 ad un presidio in Prefettura.

“E’ necessario sbloccare la situazione relativa ai permessi di soggiorno per attesa occupazione – spiegano i sindacati – e varare alcuni interventi che garantiscano l’accesso alle politiche attive per il lavoro con la presa in carico da parte dei Servizi per l’impiego”.