All’Auchan di Mazzano le lavoratrici chiedono aiuto. I sindacati: l’azienda apra il confronto

la foto della protesta pubblicata questa mattina dal quotidiano bresciaoggiL’uccellino Auchan a testa in giù e il carattere del logo usato per scrivere “”Aiuto!”. Le lavoratrici della Auchan di Mazzano, alle porte di Brescia, hanno dato vita ad un presidio distribuendo ai clienti un volantino che ne spiega le ragioni.

Dopo due anni di contratti di solidarietà, l’azienda ha comunque deciso la sospensione di 4 dipendenti a tempo indeterminato dichiarandole “non idonee all’attività” (affermazione contestata attraverso un ricorso dalla Fisascat Cisl e dalle altre organizzazioni sindacali di categoria) e il trasferimento di 5 lavoratrici part time nelle sedi bergamasche di Antegnate e Curno.

La protesta sindacale mira all’apertura di un confronto con la direzione aziendale per affrontare i problemi, cosa alla quale i rappresentanti dei lavoratori non si sono mai sottratti. Clicca sul link sottostante per scaricare il volantino .

 

Solidarietà con i lavoratori Auchan di Mazzano

 

Etichette: , , , ,