La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Stefana, per lo stabilimento rilevato da Feralpi manca ancora l’accordo sindacale
TORNA INDIETRO

Stefana, per lo stabilimento rilevato da Feralpi manca ancora l’accordo sindacale

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 16 Maggio 2016

gruppo feralpiLa trattativa tra sindacati e Fer-Par, la nuova società del gruppo Feralpi che ha rilevato lo stabilimento Stefana di via Brescia a Nave, ha bisogno di ulteriori approfondimenti. L’incontro di oggi è servito a mettere ulteriormente a fuoco le intenzioni della nuova proprietà con una serie di richieste di chiarimento da parte sindacale.

La riunione è stata aggiornata a lunedì 23 maggio; la speranza è che l’accordo possa essere raggiunto prima del 25 che è il giorno fissato per la formalizzazione della cessione del ramo d’azienda e del trasferimento dei 92 lavoratori dalla Stefana alla Fer-Par.

Il problema sul tavolo è quello di un trattamento salariale diverso rispetto al passato e della possibilità che il piano industriale di un gruppo come quello della Feralpi diventi una opportunità occupazionale anche per altri lavoratori di stabilimenti Stefana al momento senza prospettive per il futuro.