La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Esselunga, conferma per i 196 della Stefana di Ospitaletto ma incertezza sui tempi
TORNA INDIETRO

Esselunga, conferma per i 196 della Stefana di Ospitaletto ma incertezza sui tempi

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 29 Aprile 2016

Primo incontro tra i rappresentanti di Esselunga – il colosso della grande distribuzione che si è aggiudicato l’asta per il sito della Stefana di Ospitaletto e che ha in progetto di realizzarvi un centro logistico per la propria rete di vendita – e le organizzazioni sindacali.

L’azienda – fa sapere la Fim Cisl – ha ribadito l’impegno al riassorbimento di tutti i 196 lavoratori dello stabilimento ai quali verrà applicato il Contratto nazionale di lavoro del commercio e il contratto integrativo aziendale Esselunga. Manca però chiarezza sulla tempistica della riconversione del sito e secondo l’azienda non basteranno i 24 mesi di cassa integrazione straordinaria per ristrutturazione che verrà chiesto di attivare.

L’intenzione di Esselunga è quella di arrivare ad un accordo sindacale entro la fine del mese e definire nel dettaglio l’operazione d’acquisto.

Le parti torneranno ad incontrarsi il 5 maggio.