I lavoratori dell’Iveco con Anpi e Fiamme Verdi nel ricordo della Resistenza
TORNA INDIETRO

I lavoratori dell’Iveco con Anpi e Fiamme Verdi nel ricordo della Resistenza

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 22 Aprile 2016

Semplice e a suo modo solenne la cerimonia che stamattina nel piazzale interno dell’Iveco ha fatto memoria del 25 aprile, anniversario della Liberazione. Al sindaco Emilio Del Bono e al vice presidente dell’Anpi Guerino Dalola è toccato l’onore delle orazioni ufficiali.

Negli ultimi anni di guerra, tra il 1944 e il 1945, gli operai di quella che allora era la fabbrica OM diedero il loro sostegno alla Resistenza bloccando a più riprese con degli scioperi la produzione bellica. Diversi furono i lavoratori che persero la vita lottando con i partigiani contro il nazifascismo. A loro è stato rivolto un pensiero riconoscente e l’impegno a tradurre nel presente gli ideali di libertà, di democrazia e di giustizia di cui si fecero portatori.

Assieme agli operai e alle associazioni partigiane hanno preso parte alla cerimonia anche i leader sindacali provinciali.

 

Altre fotografie della cerimonia sono consultabili
nella pagina Facebook Cisl Brescia