Borgo Trento, nasce un’iniziativa che mette in rete le competenze del territorio
TORNA INDIETRO

Borgo Trento, nasce un’iniziativa che mette in rete le competenze del territorio

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 29 Febbraio 2016

punto comunitàAnteas Cisl Brescia è parte di una nuova iniziativa che ha preso vita nel quartiere cittadino di Borgo Trento. Si tratta di uno spazio multifunzionale sorretto da un’idea precisa: lo sviluppo sociale passa oggi dalla capacità di fare rete tra le diverse realtà, specializzazioni e competenze presenti sul territorio.

A promuoverla è un gruppo di attivisti del locale Circolo Acli che attorno al progetto hanno raccolto l’appoggio del Comune, della Caritas, della parrocchia, della San Vincenzo, di Anteas Cisl e dell’associazione Kamenge.

A dispetto di un nome – “Il folle volo” – che fa riferimento alle ambizioni piuttosto che alla concretezza della proposta, lo spazio di Borgo Trento è luogo di servizio, sportello di informazione e ambiente polifunzionale per conferenze, mostre, incontri e momenti conviviali.

A fare da perno è il “Punto comunità”, attivo quattro giorni la settimana che, a seconda delle necessità e delle richieste indirizza le persone alle diverse realtà e diverse risposte offerte dal territorio.