Appalti, finalmente nuove norme
TORNA INDIETRO

Appalti, finalmente nuove norme

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 14 Gennaio 2016

nuove norme sugli appaltiCon 170 voti favorevoli, 30 contrari e 40 astenuti il Senato ha approvato in via definitiva il disegno di legge che delega al Governo l’attuazione delle direttive europee sulle procedure d’appalto. La Cisl esprime apprezzamento per l’approvazione definitiva, ormai divenuta una necessità assoluta per il nostro Paese, della Legge delega. La riduzione delle stazioni appaltanti, la loro maggiore qualificazione, la stretta sulle varianti, l’assegnazione prevalente delle gare tramite l’offerta economicamente più vantaggiosa e maggiori poteri di controllo affidati all’Autorità nazionale anticorruzione sono elementi introdotti dalla riforma che fanno ben sperare per un cambio di rotta negli appalti.

Oggi è stata finalmente scritta una pagina di buona politica – ha sottolineato anche la Filca Cisl – perché la nuova normativa sugli appalti affronta con determinazione e certezze l’annoso problema della legalità, che soprattutto in edilizia ha raggiunto livelli insostenibili, a tutto svantaggio non solo dei lavoratori del settore ma dell’intera collettività.