La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Solidarietà viva a Passirano: dai Pensionati Cisl 700 euro alle famiglie in difficoltà
TORNA INDIETRO

Solidarietà viva a Passirano: dai Pensionati Cisl 700 euro alle famiglie in difficoltà

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 14 Dicembre 2015

scuola infanziaA Passirano la festa dei Pensionati Cisl si traduce in solidarietà concreta per le famiglie in difficoltà. Nei giorni scorsi la Scuola dell’infanzia Villa Lanzi Bucelleni ha ricevuto un bonifico di 700 euro con questa causale: “Contributo Fnp Cisl di Passirano per aiuto alle famiglie in situazione di grave disagio economico”.

Tutto è nato a metà novembre dal tradizionale momento di festa (con spiedo) dei Pensionati Cisl della Zona. Ma non c’è vera festa – si sono detti gli organizzatori – se non si è in grado di vedere e di farsi carico dei bisogni di chi ci sta accanto. Da qui la sottoscrizione per un gesto di solidarietà viva, con un obiettivo preciso: fare in modo che anche i bambini delle famiglie che a causa della crisi e della mancanza di lavoro fanno fatica a pagare la retta, possano continuare a frequentare la suola. E così è stato.

A tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’obiettivo viene recapita in questi giorni una lettera firmata dal coordinatore di Zona dei Pensionati Cisl, Guido Bianchetti: “Con grande riconoscenza il direttivo Fnp Cisl di Passirano le esprime i più sentiti ringraziamenti per avere generosamente contribuito alla buona riuscita dell’iniziativa”.