Fondazione Don Gnocchi, oggi 8 ore di sciopero. Stop anche nella struttura di Rovato
TORNA INDIETRO

Fondazione Don Gnocchi, oggi 8 ore di sciopero. Stop anche nella struttura di Rovato

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 11 Dicembre 2015

la protesta in una delle strutture della fondazione don gnocchiGiornata di sciopero oggi nelle 29 strutture italiane della Fondazione Don Gnocchi (3.600 posti letto e 5.700 dipendenti, metà dei quali in Lombardia). Nella nostra provincia s fermano oggi i 160 dipendenti del Centro di riabilitazione “Spalenza” a Rovato.

 

 

DOPO OLTRE UN MESE DI MOBILITAZIONE
Uno sciopero nazionale che arriva dopo oltre un mese di mobilitazione segnato da manifestazioni, volantinaggi e presidi. L’astensione dal avoro è stata proclamata dopo il fallito tentativo di conciliazione al tavolo del Ministero del Lavoro: la Fondazione ha infatti confermato la disdetta del contratto nazionale a favore di un nuovo contratto che penalizzerà i lavoratori.

AMAREZZA E RABBIA
A nulla sono valsi i sacrifici dei lavoratori – spiegano i sindacati in un comunicato -, che dal 2013 stanno contribuendo al rilancio e al salvataggio della Fondazione prestando orario aggiuntivo non retribuito e rinunciando a due giornate di ferie annue.

PRESIDIO DAVANTI ALLA REGIONE
In concomitanza allo sciopero Cisl Funzione Pubblica, Fp Cgil e Uil Flp daranno vita a partire dalle 10 di questa mattina ad un presidio davanti alle sede di Regione Lombardia a Milano. Sarà presente anche una delegazione di lavoratori del Centro di riabilitazione di Rovato.