Le sedi CISL sono aperte per le necessità di lavoratori, giovani, pensionati e cittadini. QUI tutti gli indirizzi e i numeri di telefono per prenotare un appuntamento

Commercio, confermato sciopero del 19 dicembre
TORNA INDIETRO

Commercio, confermato sciopero del 19 dicembre

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 6 Dicembre 2015

sciopero del commercioFisascat Cisl, Filcams Cgil,  e Uiltucs Uil confermano per il 19 dicembre un nuovo sciopero dei lavoratori del commercio e annunciano per quella data una manifestazione nazionale che si terrà a Milano. L’astensione del lavoro è proclamata per il turno completo di lavoro giornaliero. Per le unità produttive che nella giornata di sabato non svolgono attività, l’astensione è prevista per venerdì 18 dicembre.

In una nota unitaria le organizzazioni sindacali spiegano che l’esito della prima giornata di protesta attuata lo scorso 7 novembre e la grande partecipazione dei lavoratori hanno rafforzato le motivazioni della mobilitazione a sostegno della trattativa per il rinnovo del contratto collettivo nazionale.

“Nonostante questo, non è arrivato alcun segnale di apertura al confronto, nessun cambio di passo che possa dare adito alla riapertura dei negoziati. Trattative interrotte sui diversi tavoli contrattuali. Ad aggravare la situazione, in particolare nella grande distribuzione – scrivono ancora  Fisascat, Filcams e Uiltucs – le continue disdette della contrattazione integrativa aziendale che determinano un forte peggioramento di diritti e ulteriore perdita salariale e le procedure di licenziamento collettivo, i contratti di solidarietà, il ricorso alla cassa integrazione, ormai all’ordine del giorno, che deteriorano sempre di più le condizioni di lavoro in punti vendita aperti 365 giorni all’anno, talvolta 24 ore al giorno”.

 

sciopero_gdo_19dicembreweb