L’attività di Anteas a San Paolo: tanti servizi in rapporto stretto con il Comune
TORNA INDIETRO

L’attività di Anteas a San Paolo: tanti servizi in rapporto stretto con il Comune

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 6 Luglio 2015

consegna pasti domicilio400 sostenitori, 50 soci attivi, 30 a disposizione per i servizi quotidiani. Sono i numeri della sezione Anteas di San Paolo, paese della Bassa Bresciana tra Manerbio ed Orzinuovi, dove l’Associazione è attiva dal 1997.

Ogni giorno i volontari Anteas si occupano del trasporto degli anziani che frequentano il Centro Diurno, accompagnano chi ne ha bisogno ad ambulatori e ospedali per visite specialistiche o particolari terapie, consegnano i pasti a domicilio ad anziani e ammalati del paese.

Anteas utilizza quattro automezzi messi a disposizione dal Comune che recentemente ha anche avviato i lavori per la realizzazione dei garage sopra i quali, in futuro, potrebbero essere ricavate due stanze come sede dell’Associazione.

Di tutto ne ha parlato Bresciaoggi intervistando Giuliano Stefanini, coordinatore della sezione Anteas di San Paolo.
Il regalo del Comune per la terza età attiva (Bresciaoggi 5.7.2015)