Mercatone Uno, il negozio di Castegnato non chiuderà

mercatone unoL’Amministrazione straordinaria del gruppo Mercatone Uno comincia a fare chiarezza sulle prospettive dei 78 negozi della rete vendita. I Commissari hanno comunicato ai sindacati la lista dei negozi che chiuderanno i battenti entro il 15 giugno; si tratta di 28 punti vendita – 7 in meno rispetto ai 35 individuati inizialmente. Dall’elenco delle chiusure è stato tolto il centro vendita bresciano di Castegnato che dà lavoro a 39 persone.

Un sospiro di sollievo che si accompagna al pressing della Fisascat Cisl a livello nazionale per i punti vendita destinati alla dismissione: “Prima di procedere alle chiusure crediamo si possa ancora intervenire per il mantenimento dei livelli occupazionali – ha dichiarato il segretario nazionale della Fisascat Vincenzo Dell’Orefice – attraverso il coinvolgimento degli Enti locali che possono contribuire ad individuare imprenditori interessati a rilevare i punti vendita destinati alla chiusura con contratti di affitto temporaneo. Non richiediamo assistenzialismo, ma che quanti finora hanno espresso solidarietà a parole e simbolicamente, ci aiutino a trovare soggetti seriamente interessati ad investire”.

Un’operazione ancora possibile per la Fisascat, considerati anche i primi segnali di ripresa dei consumi.

Etichette: , ,