Attivi e integrati. L’immigrazione in Italia nel 24° Rapporto Caritas – Migrantes

lo spazio caritas ad expo 2015Cresce il numero degli immigrati in Italia e cresce il loro contributo allo sviluppo del Paese. Lo dimostrano i dati del 24° Rapporto Immigrazione Caritas e Migrantes al centro ieri di un convegno ad Expo 2015.

 

 

 

Gli immigrati

  • rappresentano l’8 per cento della popolazione e contribuiscono alla ricchezza del Paese per l’8,8% (oltre 123 miliardi di euro);
  • il 35,9% di loro svolge lavori che noi non vogliono più fare tanto che la percentuale degli italiani occupati in lavori non qualificati è solo del 7,8%;
  • percepiscono una retribuzione netta media mensile (993 euro) inferiore rispetto a quella dei lavoratori italiani (1.326 euro).

 

IN LOMBARDIA E A BRESCIA 
Dopo Milano, che ne conta 416.000 mila, in Lombardia è Brescia la provincia con il maggior numero di cittadini di origine straniera: 169 mila.

Nella nostra regione gli immigrati residenti sono 1.129.185, più della metà (50,9%) sono donne.

Etichette: , , , ,