Sonico e Fiamme Verdi protagonisti con un libro e un museo per la Resistenza

l'edificio recuperato della polveriera di sonico (bs)Giornata importante quella di oggi per Sonico, in Alta Valle Camonica, piccolo centro abitato alle porte di Edolo. E’ stata scelta infatti la ricorrenza del 2 giugno, Festa della Repubblica, per l’inaugurazione della “Casa della memoria” che conterrà le testimonianze di chi ha vissuto l’esperienza della guerra e della Resistenza.

A fare da contenitore al museo sarà la struttura muraria di ciò che è rimasto della Polveriera di Sonico, recuperata in maniera originale e pronta ad accogliere lo sviluppo di un percorso espositivo sui generis.

 

IL BOMBARDAMENTO E LE VITTIME
Alla Polveriera di Sonico è legato uno dei tanti drammatici episodi della seconda guerra mondiale.
A distruggere il deposito di armi e munizioni che avrebbe dovuto rifornire le truppe nazi-fasciste in ritirata, furono otto bombardieri anglo americani. Un partigiano, informato dell’incursione dagli alleati, scese dalla montagna avvisando la popolazione che per la maggior parte riuscì a mettersi in salvo. Morirono ugualmente dieci civili, persone che lavoravano nei campi e altre nei giorni successivi durante il recupero degli ordigni dispersi sul terreno.

Altre immagini sono pubblicate nella pagina Facebook Cisl Brescia

 

IL LIBRO “LA TERZA ETA’ DELLA RESISTENZA”
da sx, nonelli, mastaglia, clementiIl recupero dello stabile si deve all’iniziativa del Comune di Sonico e delle Fiamme Verdi dell’Alta Valle, attori protagonisti, insieme all’Ecomuseo della Resistenza in Mortirolo, anche di un’altra importante iniziativa, la pubblicazione di un volume intitolato “La terza età della Resistenza”, una antologia di testi completata da una straordinaria raccolta di testimonianze orali. L’hanno curata Gigi Mastaglia e Tullio Clementi (foto) ed è corredata da alcuni disegni di Edoardo Nonelli.

“Un libro originale sia nel metodo che nel contenuto – scrive nella prefazione Paolo Franco Comensoli – per ritrovare percorsi imprevedibili e personali per riscoprire la Resistenza.

La presentazione è avvenuta sabato 30 maggio a Sonico con la presenza degli autori, di Edoardo Nonelli, del prof. Comensoli e di alcuni Sindaci dei Comuni che danno vita all’Ecomuseo.

Etichette: , , , , , ,