Pensioni, c’è una risposta. Ma non basta. Newsletter Fnp n.14

Tra le diverse opzioni possibili per dare risposta alla recente sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittimo il blocco della indicizzazione delle pensioni, il Governo ha scelto la soluzione che ha il minore impatto sui conti pubblici e sui vincoli europei di bilancio. Quello che si prospetta per gli aventi diritto è dunque un recupero parziale, parzialissimo. Lo spiega dettagliatamente il nuovo numero della Newsletter della Federazione provinciale dei Pensionati Cisl.

 

 

Etichette:

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511