Esperti di contrattazione sociale. Attestati per tre dirigenti della Cisl bresciana
TORNA INDIETRO

Esperti di contrattazione sociale. Attestati per tre dirigenti della Cisl bresciana

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 3 Marzo 2015


da sx, Giovanna Mantelli, Angelo Galeazzi e dietro a lui Gianfranxo ZanottiCon la consegna degli attestati
ai 33 partecipanti – operatori e dirigenti provenienti da diversi territori – è terminato ieri nella sede regionale della Cisl il corso di alta formazione per esperti della contrattazione sociale.

Promosso da Cisl e Federazione regionale dei Pensionati, organizzato da BiblioLavoro e dall’Alta scuola d’impresa dell’Università Cattolica, il corso ha visto la partecipazione di tre bresciani: Giovanna Mantelli della segreteria provinciale della Cisl, Angelo Galeazzi già dirigente della Cisl Fp bresciana e Gianfranco Zanotti responsabile per la Zona di Iseo dei Pensionati Cisl.

clicca QUI per leggere il testo dell’elaborato
presentato dal gruppo di lavoro Brescia-Sassari

La contrattazione sociale per negoziare con amministrazioni locali tutele a sostegno delle famiglie in difficoltà, delle persone anziane, dei lavoratori colpiti dalla crisi è uno dei campi d’azione sindacale di maggiore rilievo e di maggiore impegno.

Il segretario generale della Fnp lombarda, Valeriano Formis, ha sottolineato l’importanza della formazione per un’azione del sindacato sempre più efficace, soprattutto in questa delicata fase di ridimensionamento delle finanze pubbliche: “Questa giornata ci spinge avanti, fornisce gli strumenti per presidiare il territorio decentrato con la nostra organizzazione e le nostre strategie, esattamente come facevano i fondatori della Cisl. Abbiamo realizzato un percorso importante, ma è solo una premessa di ulteriori iniziative, per essere sempre più preparati a gestire la complessità, per leggere e presidiare il territorio, per promuovere coesione sociale e rilanciare la qualità del vivere”.

il gruppo di corsisti al completo