Riforma del fisco: martedi 3 marzo la Cisl bresciana lancia la raccolta firme
TORNA INDIETRO

Riforma del fisco: martedi 3 marzo la Cisl bresciana lancia la raccolta firme

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 24 Febbraio 2015

raccolta firmeDopo l’assemblea dei delegati di inizio febbraio la Cisl bresciana rilancia ulteriormente il proprio impegno sui temi del fisco e delle pensioni riunendo martedì 3 marzo il proprio Consiglio generale.

Ad illustrare la proposta di legge di iniziativa popolare per la riforma del nostro sistema fiscale – presentata proprio ieri dalla Cisl alla Corte di Cassazione – sarà il segretario confederale Maurizio Petricccioli.

Il progetto della Cisl prevede un bonus di mille euro all’anno per lavoratori (dipendenti ed autonomi) e pensionati sotto i 40 mila euro di reddito, l’introduzione di una tassa sui grandi patrimoni oltre i 500 mila euro, l’esenzione della prima casa dalle imposte.

Assieme a quello sul fisco un altro importante approfondimento della mattinata (i lavori cominceranno alle 9 per concludersi attorno alle 13) sarà quello sulla previdenza e sulla proposta di modifica della legge Fornero [leggi il documento CINQUE IDEE PER LA PENSIONE] che la Cisl sollecita al Parlamento.

 

– IN SINTESI