Trasporto pubblico e tagli regionali. I sindacati: valutare correttivi e soluzioni
TORNA INDIETRO

Trasporto pubblico e tagli regionali. I sindacati: valutare correttivi e soluzioni

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 5 Febbraio 2015

tpl bresciaIl trasporto pubblico bresciano fa i conti con i tagli regionali a bus urbani e pullman extraurbani. Lo scrive questa mattina il quotidiano Bresciaoggi riferendo di un incontro dedicato ai problemi derivanti dal taglio del 3 per cento di trasferimenti regionali, tra Comune, Provincia e organizzazioni sindacali dei lavoratori dei trasporti.

“Per ora la Provincia ha cancellato 560 mila chilometri degli 820 mila previsti – scrive il giornale – mentre la Loggia dovrebbe eliminare 180 mila chilometri ma al momento ha lasciato tutto com’è. I sindacati vogliono vederci chiaro, e chiedono a Comune e Provincia di mantenere aperto il tavolo di consultazione per valutare correttivi e soluzioni”.

Tagli ai trasporti. Tavolo aperto con le istituzioni
(Bresciaoggi 5.2.2015)