Nuova assemblea dei dipendenti della Provincia: “No allo scaricabarile tra Governo e Regione”

riconvocata l'assemblea dei dipendenti della provincia di bresciaE’ di nuovo assemblea per i lavoratori della Provincia. E’ ormai chiaro che Regione Lombardia – dove ieri la Funzione pubblica di Cgil Cisl Uil ha tenuto un presidio – intende far leva sulla vertenza del personale delle Province come strumento di contrasto al Governo, come del resto sembra fare il Governo nei confronti delle regioni.

Un irresponsabile braccio di ferro tra livelli istituzionali – stigmatizza Mauro Scaroni della Segreteria provinciale della Cisl Funzione pubblica – che non si cura né del destino dei dipendenti delle Province e tanto meno dei servizi ai cittadini che verranno a mancare”.

Le delegazioni della Funzione pubblica di Cgil Cisl Uil incontreranno alle 16 il Prefetto al quale rappresenteranno i timori e le preoccupazioni dei lavoratori. L’assemblea attende inoltre le notizie che potrebbero arrivare dall’incontro del Ministro della Pubblica Amministrazione che ha convocato le organizzazioni sindacali per spiegare la strategia del Governo e le modalità di attuazione di quanto stabilito nella Legge di stabilità.

Etichette: , , , ,