Legge di stabilità: il Senato vota la fiducia sul maxiemendamento.
TORNA INDIETRO

Legge di stabilità: il Senato vota la fiducia sul maxiemendamento.

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 20 Dicembre 2014

Poco prima delle 5 di questa mattina con 162 sì e 37 no il Senato ha votato la fiducia chiesta dal Governo sul maxiemendamento alla legge di Stabilità, con una nuova tempistica sul taglio del 50% dei dipendenti delle Province. Il provvedimento passa ora alla Camera per il terzo e ultimo passaggio che si annuncia comunque come un esame lampo: già lunedì è atteso l’ok finale ai documenti di bilancio.

Sui tagli al personale delle Province il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio ha dichiarato: «Il personale delle province non rimarrà per strada ma verrà assorbito tramite blocco di tutte le assunzioni in tutte le amministrazioni dello Stato e affini». Il Ministro della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, ha annunciato un incontro per martedì con le organizzazioni sindacali di Cgil Cisl e Uil.