Nuovo libro sulla Resistenza in Valle Camonica
TORNA INDIETRO

Nuovo libro sulla Resistenza in Valle Camonica

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 8 Dicembre 2014

La Resistenza in Valle Camonica (fotografia di copertina)La documentazione sulla Resistenza in Valle Camonica si arricchisce di una nuova ricerca pubblicata in volume dal Circolo Ghislandi di Breno in collaborazione con l’Associazione Fiamme Verdi camune di cui è responsabile Roberto Ravelli Damioli, già segretario generale della Cisl Valle Camonica ed oggi componente della Segreteria provinciale della Federazione dei Pensionati Cisl.

Curato da Tullio Clementi e Luigi Mastaglia – anch’egli ex dirigente Cisl territoriale e poi a lungo impegnato nella struttura sindacale regionale – il libro riprende una ricerca condotta da Paolo Franco Comensoli a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta per la sua tesi di laurea.

Un testo documentato e ricco di testimonianze che viene ora pubblicato nella versione “emendata e integrata” da Romolo Ragnoli, un testimone chiave delle vicende partigiane.

La pubblicazione viene presentata sabato 13 dicembre alle ore 16 nell’Auditorium di Cividate Camuno (QUI la locandina invito alla manifestazione).

 

L’AUTORE
Paolo Franco Comesoli, nato a Cividate Camuno nel 1947, laureato nel 1969 all’Università Cattolica di Milano, è stato docente e poi per circa trent’anni preside di Liceo. È successivamente stato incaricato di funzioni tecnico-ispettive, quindi dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale di Mantova e infine dirigente amministrativo presso l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia. Ha promosso reti di scuole ed esperienze di ricerca educativa. È stato cultore della materia Teoria e modelli della formazione presso l’Università Cattolica di Brescia dove ha anche insegnato Metodologia della Sperimentazione educativa.
Comensoli è stato anche consigliere, assessore e sindaco di Cividate Camuno, è stato consigliere in Provincia di Brescia e vicepresidente della Comunità Montana di Valle Camonica.