Patto per Brescia e crisi del settore metalmeccanico nelle pagine dei giornali
TORNA INDIETRO

Patto per Brescia e crisi del settore metalmeccanico nelle pagine dei giornali

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 4 Ottobre 2014

la stefana è una delle realtà produttive bresciane che stanno pesantemente risentendo della crisiPubblicando ieri pomeriggio il breve comunicato con cui Aib e organizzazioni sindacali informavano dell’incontro sul Patto per Brescia, avevamo sottolineato il riserbo di tutti gli attori coinvolti: c’era soltanto l’annuncio che i rispettivi organismi associativi sarebbero stati chiamati la prossima settimana ad esprimersi sul testo concordato. Per come era scritto era però evidente che, pur senza alcuna informazione sui contenuti, l’accordo era stato raggiunto.

A tarda sera i giornalisti economici dei due quotidiani locali hanno ottenuto evidentemente qualche conferma perché nelle edizioni di questa mattina danno fin dai titoli il senso dell’accordo raggiunto. “Patto per Brescia, c’è l’intesa ma su un testo più debole”, scrive il Giornale di Brescia, mentre Bresciaoggi sottolinea che “Ora l’accordo è più vicino”.

 

I quotidiani danno anche conto di una conferenza stampa della Segreteria provinciale della Fim Cisl bresciana in cui il gruppo dirigente dei metalmeccanici Cisl ha fatto il punto sulla crisi occupazionale del settore. L’incontro è stato anche l’occasione per un bilancio della segreteria di Laura Valgiovio che a fine mese lascerà la Fim per entrare a far parte della Segreteria della Cisl provinciale.

la pagina del Giornale di Brescia (4.10.2014)
la pagina di Bresciaoggi (4.10.2014)