Nuovi cittadini, nuovi bisogni. Alla Cisl dialogo tra immigrati e istituzioni
TORNA INDIETRO

Nuovi cittadini, nuovi bisogni. Alla Cisl dialogo tra immigrati e istituzioni

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 13 Settembre 2014

nuovi-cittadiniDelle 196 nazionalità riconosciute a livello internazionale, nel nostro territorio ne sono rappresentate 182. Una molteplicità di uomini e donne, espressioni di culture e di tradizioni, che costituiscono una parte importante della demografia bresciana.

Nuovi cittadini, con domande nuove, bisogni nuovi. La Cisl accompagna da sempre percorsi di accoglienza e di integrazione, favorendo il dialogo delle comunità degli immigrati con le molteplici realtà locali.

Un dialogo che nei prossimi giorni [scarica il volantino] vivrà a Brescia un momento importante con la presenza delle rappresentanze consolari di Senegal, India, Ucraina, Moldavia, Albania, Marocco (le sei nazionalità più numerose nel nostro territorio), delle istituzioni, dei parlamentari e dei consiglieri regionali bresciani.