Asl Valle Camonica, accordo per spese funebri a prezzi calmierati
TORNA INDIETRO

Asl Valle Camonica, accordo per spese funebri a prezzi calmierati

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 18 Maggio 2014

aerea_ospedaleDi fronte alla scomparsa di un famigliare diventa difficoltoso occuparsi di tutti gli aspetti burocratici e logistici che la circostanza impone. E’ prassi normale affidarsi così, sulla fiducia, alla prima impresa di pompe funebri in cui si imbatte, spesso con un esborso finanziario di non poco conto.

In questo contesto assume notevole importanza la convenzione sottoscritta fra l’Asl di Valle Camonica – su iniziativa e proposta di Fnp Cisl, Spi Cgil Uilp Uil – e alcune imprese di onoranze funebri locali per garantire servizi a prezzo calmierato.

Non si tratta di un servizio di serie B poiché lo standard che viene assicurato non ha niente da invidiare al normale servizio. Il personale degli ospedali di Esine e Edolo consegneranno ai familiari del defunto il pieghevole con l’elenco delle ditte convenzionate, unitamente al modulo per l’indicazione dell’impresa alla quale conferire l’incarico.

Il tutto nella massima trasparenza e rispettosi della libertà di scelta delle famiglie.

E’ una questione sociale alla quale ci sembra di poter dare una risposta soddisfacente – ha dichiarato Roberto Ravelli Damioli, componente della segreteria provinciale della Fnp Cisl – considerando poi che già in diversi comuni è in vigore un prezzo base per questo servizio. Questo protocollo non si ferma comunque qui, perché abbiamo già preso contatti con la Comunità montana e con la Conferenza dei sindaci per un ampliamento. A breve verrà diffuso negli ospedali, negli uffici dell’Asl e nelle sedi sindacali un opuscolo con le indicazioni necessarie”.