Amianto, fibra killer. Sindacati e associazioni alla Regione: più impegno!
TORNA INDIETRO

Amianto, fibra killer. Sindacati e associazioni alla Regione: più impegno!

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 23 Aprile 2014

tetti i amiantoLa Regione acceleri il processo di rimozione definitiva dell’amianto da scuole, ospedali, uffici pubblici, siti industriali dismessi e abitazioni private, agendo sulla doppia leva degli incentivi e degli obblighi. Cgil Cisl Uil Lombardia approfittano della Giornata mondiale in memoria delle vittime del lavoro che si celebra il 28 aprile per chiedere alla Regione un cambio di passo rispetto al problema della fibra killer e più in generale sulle questioni della salute e della sicurezza del lavoro.

I sindacati e le associazioni che aderiscono alla giornata chiedono inoltre alla Regione di intervenire formalmente sul Governo affinché sia finalmente varato il “Piano nazionale amianto” fermo per problemi amministrativi e burocratici.

Il 27 aprile (a partire dalle ore 17) e il 28 aprile (dalle ore 9) Cgil Cisl Uil Lombardia manifesteranno davanti alla sede della Regione Lombardia [QUI il volantino con le motivazioni] perché quanto richiesto possa trovare risposte rapide e positive.