Guarda la registrazione del convegno  E’ POSSIBILE SUPERARE L’OSTACOLO DELLE PAURE? clicca QUI

Appalti di pulizia nelle scuole, il Governo convoca le organizzazioni sindacali
TORNA INDIETRO

Appalti di pulizia nelle scuole, il Governo convoca le organizzazioni sindacali

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 25 Marzo 2014

ex lsu e appalti storici per i servizi di pulizia nelle scuoleSi riapre il confronto per la risoluzione della vertenza che coinvolge i 24.000 addetti (300 dei quali nel bresciano) Ex Lsu e degli Appalti Storici impiegati nei servizi di pulizia nelle scuole per i quali il prossimo 31 marzo scadrà l’ennesima proroga dei finanziamenti. I dicasteri del Lavoro e dell’Istruzione hanno infatti convocato i sindacati confederali Cgil Cisl Uil per oggi, 25 marzo. Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltrasporti Uil hanno sospeso le iniziative di mobilitazione e di protesta.

Si tratta di una vertenza complessa che va affrontata con determinazione e con coraggio da parte delle istituzioni – scrive in una nota la Fisascat Cisl – Individuare le risorse per il mantenimento dei servizi di pulizia nelle scuole rappresenta una questione di ordine sociale, considerato che è in gioco la salute e la sicurezza dei migliaia di bambini e ragazzi che frequentano le scuole oltre al futuro degli addetti dei servizi di pulizia e delle loro famiglie per i quali è urgente definire un percorso di stabilizzazione realizzabile.