La sordità delle aziende blocca oggi il trasporto pubblico

scioperoLavoratori esasperati costretti ad un altro sciopero per la sordità delle aziende del trasporto pubblico locale che negano un rinnovo contrattuale scaduto da sette anni. Accade oggi in tutta Italia. Le organizzazioni sindacali di settore chiedono a questo punto al Governo un intervento risolutore che metta fine al ricatto delle aziende che usano la vertenza sindacale per chiedere più soldi agli enti pubblici da cui hanno in gestione il servizio.

A Brescia, metropolitana, autobus urbani ed extraurbani si fermano dalle 9 alle 11.30 e dalle 14.30 a fine giornata.

Etichette: , , ,