Rappresentanza, l’accordo che esige una svolta. Mercoledì Consiglio generale Cisl

134140571-093c46ee-b5ce-4ef1-ae8b-a3d0920b1746“Un accordo per passare dall’autoreferenzialità alla realtà, dalla conflittualità alla partecipazione, dalle narrazioni ipotetiche alla responsabilità”. Il Segretario provinciale della Cisl sottolinea in questo modo la riunione del gruppo dirigente della Cisl bresciana in programma nella mattinata di mercoledì 26 febbraio per discutere del regolamento attuativo dell’accordo sulla rappresentanza sottoscritto da Cgil Cisl Uil e Confindustria.

Oggi possiamo dire di avere a disposizione sulla materia – sottolinea Enzo Torri – un vero e proprio ‘testo unico’, vale a dire una raccolta di norme che disciplinano la rappresentanza in tutti i suoi aspetti, fissando regole precise e condivise che devono tradursi in un modello sindacale che fa della partecipazione la sua opzione preferenziale”.

Alla riunione del Consiglio generale della Cisl provinciale interverrà Luigi Sbarra, componente della Segreteria nazionale, che svilupperà un’analisi approfondita dei risvolti più rilevanti dell’intesa.

Etichette: , , , , , , ,