Rapporto Immigrazione: in Lombardia presenza record e rischio povertà

immigratiLa Lombardia si conferma la regione con la più alta presenza di stranieri, superando ormai stabilmente il milione di presenze (1.028.663) pari al 23,4%; in Italia 1 occupato straniero su 4 lavora in Lombardia. A documentarlo è il 23esimo Rapporto Immigrazione Caritas Migrantes.

A causa della crisi, la metà degli stranieri che vive in Lombardia è a rischio povertà: guadagnano in media la metà degli italiani e uno su quattro non riesce a pagare con regolarità affitti e bollette. E tra i banchi di scuola la popolazione straniera continua a crescere. Negli ultimi dieci anni in Regione gli studenti figli di immigrati quadruplicano e toccano le 191.526 unità. Di questi oltre la metà è nata in Italia. Il 22,5% del totale dei neonati in Lombardia ha genitori di origine straniera.

La sintesi del Rapporto nell’articolo del quotidiano Avvenire

 

Etichette: , , ,