I sindacati dei Pensionati sulla mini IMU: non ci sono criteri di equità

caf cisl affollati per il pagamento della mini imuLa mini IMU risponde a criteri che non tengono conto dell´equità, penalizzando troppo, in proporzione, le fasce di reddito basse. I sindacati dei Pensionati di Cgil Cisl Uil ribadiscono le loro critiche per l’imposta dovuta sulla prima casa e relative pertinenze (la scadenza del versamento è il 24 gennaio) se il Comune dove si vive ha deliberato un´aliquota superiore a quella standard dello 0,4%.

E’ il tema centrale sviluppato nella rubrica che Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil curano ogni giovedì sulle pagine del quotidiano Bresciaoggi. Quest’oggi affrontano anche la questione della rivalutazione delle pensioni – un passo avanti insufficiente – e i nuovi requisiti di reddito per avere diritto alla “carta acquisti” per chi ha più di 65 anni e si trova in particolari situazioni di difficoltà.

Leggi la rubrica dei Pensionati Cgil Cisl Uil Brescia

Etichette: ,